La panzanella toscana

IMG_0096

Squisito piatto a base di pane e pochi altri ingredienti, la panzanella toscana è la golosa variante di una bontà diffusa in diverse regioni d’Italia. In particolare, la panzanella è molto amata in Versilia, da Viareggio a Forte dei Marmi, dove viene mangiata soprattutto in estate. La ricetta tradizionale vede come protagonisti pane raffermo, cipolla rossa, basilico e un condimento a base di aceto, olio e sale. Vediamo come preparare questa zuppa estiva!

IMG_0096

Ingredienti

  • pane toscano raffermo
  • olio extravergine d’oliva
  • aceto
  • 200 g di pomodori rossi
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • basilico
  • sale
  • pepe

6011533619_8521c81b0a_z

Preparazione

Prendete il pane raffermo, tagliatelo a fette e lasciatelo a bagno in una terrina piena di acqua e aceto di vino. Qualche minuto dopo, togliete il pane e strizzatelo con cura. Spostatelo in una seconda terrina, piuttosto grande. Aggiungete i pomodori, la cipolla e il cetriolo tagliati a fettine, poi condite con sale e pepe. Mescolate con cura, aggiungete le foglie di basilico. Mettete la terrina in frigorifero e lasciatela a raffreddare per qualche ora. Toglietela solo qualche minuto prima di servirla, affinché sia molto fredda.

panzanellasss

banner1

 

 

 

 

Scopri i piatti tipici della Toscana: